Adidas
 
A Buriram Liberati “vede” il podio nella Blancpain GT Series Asia… ma poi arriva un ottavo posto
12/05/2018

Sempre più vicino il podio per Edoardo Liberati, grande protagonista oggi sul Chang International Circuit di Buriram nella prima delle due gare del secondo appuntamento della Blancpain GT Series Asia. Il pilota romano, alla sua prima stagione con la Nissan GT-R NISMO GT3 del team KCMG, ha iniziato il weekend stabilendo l'ottavo responso nella prima sessione di qualifica.

Partito dalla quarta fila, il campione 2016 della GT Asia Series ha spinto senza limiti, andando immediatamente ad agguantare la sesta posizione. In seguito Liberati ha superato anche le due Audi di Martin Rump e Aditya Patel risalendo quarto, praticamente attaccato alla Ferrari di Li Ye Yong e alla Lamborghini di Dennis Lind.

Ed è in questa posizione che l'italiano ha lasciato il volante al suo compagno Florian Strauss. Il tedesco avrebbe avuto il margine per puntare quanto meno alla terza posizione, ma a rallentarlo è stato un problema di elettronica che lo ha definitivamente relegato ottavo.

"Peccato, perché ho fatto davvero un gran primo stint - ha commentato Liberati - Il podio era sicuramente alla nostra portata questa volta. Purtroppo a Florian si è spento il motore due volte per un problema di elettronica che la squadra sta prontamente risolvendo. Domani partiremo decimi e quindi ci aspetta un'altra rimonta".

Gara 2 prenderà il via domenica alle 13 locali, quando in Italia saranno le otto del mattino, e verrà sempre trasmessa in live streaming sul sito ufficiale www.blancpain-gt-series-asia.com.


Tutte le news ...