Adidas
 
A Sepang ancora punti per Edoardo Liberati con la Nissan della KCMG nella Blancpain GT Series Asia
15/04/2018

Ancora punti importanti per Edoardo Liberati, nel primo dei sei doppi appuntamenti della Blancpain GT Series Asia. A Sepang il pilota romano, assieme al suo nuovo compagno di squadra Florian Strauss, ha centrato un altro piazzamento nella "top 10", battezzando in questo modo il debutto della nuova Nissan GT-R NISMO GT3 nelle specifiche 2018 del team KCMG.

Dopo avere messo a segno ieri in Gara 1 il quinto posto assoluto ed il quarto nella Silver Cup, il binomio italo-tedesco ha fatto ancora bene, rendendo definitivamente positivo il bilancio di questo primo weekend della stagione.

Sabato Liberati era stato autore del settimo migliore responso nel primo turno di qualifica su un totale di 29 vetture al via, segnale inequivocabile che tutto ha funzionato fin da subito come doveva. Oggi, in Gara 2, il 25enne pilota laziale ha ereditato il volante da Strauss in 13ª posizione, risalendo fino al nono posto assoluto e chiudendo a soli tre secondi dalla zona podio: un divario estremamente contenuto, che fa ben sperare anche per i successivi round della stagione.

"Sono molto soddisfatto - ha commentato Liberati - Abbiamo lavorato tutti bene e i risultati sono arrivati. Credo che possiamo andare solo a migliorarci ulteriormente. La vettura metteva le ruote in pista praticamente per la prima volta questo weekend. Come inizio di stagione non c'è male".

Adesso bisognerà attendere poco meno di un mese per il secondo round che si disputerà in Tailandia, sul Chang International Circuit di Buriram, tracciato che Liberati conosce già, avendoci corso nel campionato GT Asia Series nel 2016, quando si è laureato campione, dopo che nel 2015 aveva conquistato il titolo PRO-AM del Lamborghini Super Trofeo Asia.

Una pausa che per Liberati verrà tuttavia interrotta da un impegno parallelo che verrà annunciato proprio in questi giorni.


Tutte le news ...