Adidas
 
LIBERATI ANCORA IN “TOP 10″ A SPA CON LA LAMBORGHINI HURACÁN GT3 DEL TEAM RATON RACING

È di un ottavo ed un decimo posto il bilancio del secondo appuntamento dell'International GT Open per Edoardo Liberati. Sul circuito di Spa-Francorchamps il pilota romano, in equipaggio con il giovane cinese Kang Ling sulla Lamborghini Huracán GT3 del team Raton Racing, è stato protagonista di un weekend complessivamente positivo.

Due risultati nella "top 10" erano ciò che ci voleva per acquisire la certezza di avere ormai intrapreso la strada giusta, dopo la difficile tappa di apertura dell'Estoril. Nella giornata di domenica, successivamente a una qualifica condizionata sfortunatamente dalla bandiera rossa esposta a causa della pioggia proprio quando Liberati aveva montato le gomme nuove per effettuare il suo giro buono (inconveniente che lo ha relegato dodicesimo sullo schieramento), in Gara 2, sul finire resa particolarmente "movimentata" da un violento temporale, è dunque arrivato un buon decimo posto.

Sabato, in Gara 1, quando Liberati era stato autore del secondo stint di guida, era arrivato un altro risultato in zona punti, frutto di una rimonta dalla nona fila di partenza.

"Siamo nella giusta direzione. Abbiamo lavorato bene sulla vettura e stiamo migliorando. - ha commentato Liberati - Il BoP ancora non è dalla nostra parte, ma abbiamo fatto grandi progressi sul setup della vettura rispetto all'Estoril e i risultati si sono visti".

Il prossimo appuntamento della serie si svolgerà sul circuito del Paul Ricard esattamente tra due settimane, il 10 e 11 giugno. Sullo stesso tracciato francese, nei test pre-stagionali dello scorso marzo, tutte le indicazioni riscontrate erano state assolutamente positive.


Tutte le news ...