Adidas
 
Podio a Shanghai per Edoardo Liberati ed Andrea Amici nel Lamborghini Super Trofeo Asia
24/09/2017

Ottima trasferta cinese per Edoardo Liberati ed Andrea Amici. I portacolori della Emperor Racing sono stati tra i protagonisti assoluti del quinto, e penultimo, appuntamento stagionale del Lamborghini Super Trofeo Asia che li ha visti tornare insieme in equipaggio.

Sulla pista di Shangai, dove l’anno scorso conquistarono il titolo assoluto del GT Asia, i due piloti italiani hanno messo a segno il terzo posto in Gara 2 al termine di una corsa caratterizzata da una partenza in regime di safety car per via della pioggia battente e comunque condotta ottimamente dall’equipaggio romano. Il tandem, alla fine, ha centrato il gradino più basso del podio dopo l’uscita di pista del compagno di squadra Patrick Kujala andato lungo in una curva urtando le protezioni (per fortuna senza conseguenze) a 15 minuti dalla conclusione delle “danze”. L’incidente ha imposto un nuovo intervento della safety car che è stata in pista sino alla fine congelando, di fatto, le posizioni.

Il risultato è stata la classica ciliegina sulla torta al termine di un fine settimana estremamente positivo che ha confermato il feeling di Edoardo Liberati ed Andrea Amici con il tracciato cinese. Un weekend iniziato sabato mattina con l’eccellente secondo tempo firmato in qualifica da Liberati davanti allo stesso Kujala, campione del Super Trofeo Europa nel 2015, lo stesso anno in cui Liberati ha conquistato il titolo PRO-AM del Lamborghini Super Trofeo Asia.

Gara 1, quindi, è stata caratterizzata da una buona partenza, con Liberati autore di un primo “stint” di guida autoritario che gli ha consentito di mantenere la lusinghiera posizione ottenuta in qualifica. Nel corso del pit-stop, tuttavia, è stato riscontrato un problema ai supporti del cambio. L’intervento dei meccanici è stato immediato. Tuttavia, l’inconveniente è costato 15” ad Amici che, dopo aver rilevato alla guida Liberati, è rientrato in pista al quarto posto mantenendolo senza intoppi fino alla fine della competizione dando, anche lui, ennesima prova delle sue qualità.

Il prossimo, ed ultimo, appuntamento della serie asiatica sarà ad Imola, sul circuito “Enzo e Dino Ferrari”, a metà novembre (dal 16 al 19) in occasione della Finale Mondiale Lamborghini.


Tutte le news ...